martedì 31 agosto 2010

WHYZDOM - From The Brink Of Infinity


Ascendance Records - 2010
Metal Sinfonico (tanta melodia insomma)
Da 1 a 10: Buono! (7.5)
Articolo di: Martina d'Errico



E' piuttosto raro che io mi trovi a parlare bene di un gruppo di metal sinfonico, non per una mia antipatia nei confronti di questo genere ma perchè spesso le band sono tutte somiglianti e neanche particolarmente interessanti. I Whyzdom però, provenienti dalla Francia, mi hanno stupito positivamente; la voce della cantante è duttile e si presta anche alle parti meno "liriche" delle canzoni, stemperando così la pomposità in cui questo genere può facilmente incorrere.
Fra i brani che più meritano nota evidenziamo "The Witness" e "The Power And The Glory", mentre la band non ha ancora molta dimestichezza con le ballate, come si può evincere da "Freedom" che risulta davvero troppo melensa ed eccessivamente lunga.
Nel complesso comunque "From The Brink Of Infinity" rimane un disco più che valido, che finalmente rende il metal sinfonico accessibile anche ai non super-appassionati del genere.


Nessun commento:

Posta un commento